Momenti di Marka

A Natale regalati il tempo per i tuoi cari

By 18 Dicembre 2017 Febbraio 21st, 2018 No Comments
tempo per i tuoi cari

Con il Natale ormai alle porte non non è più tempo di rimandare la pulizia della casa. Tra tutti i preparativi è quella che richiede più lavoro di tutti, d’altronde a nessuno di noi piace accogliere parenti ed amici in una casa poco curata.

Spesso però rischiamo di perderci momenti importanti di condivisione, amore ed armonia perché sovraccarichi di cose da fare.

Con i nostri consigli vorremmo liberare del tempo prezioso da dedicare ai tuoi cari, risparmiandolo nella pulizia della casa.

Trucchi per pulire la propria casa in pochissimo tempo

Prima di iniziare con la pulizia vera e propria ti suggeriamo di porti alcune semplici, ma fondamentali domande che ti aiuteranno ad organizzarti al meglio. Saranno la tua bussola con cui orientarsi correttamente tra compiti necessari e non. Quanto tempo reale hai prima che i tuoi ospiti suoneranno il campanello di casa? Qual è il livello di disordine? Di quale tipo di visita si tratta? Verranno solo per il pranzo di Natale o trascorreranno diversi giorni?

Ciò ti permetterà di individuare le priorità da assegnare alle diverse aree dell’abitazione.

Con un’idea precisa di ciò che devi fare e quanto tempo hai a disposizione per portare a termine i vari compiti, tutto ti sembrerà più leggero e soprattutto meno stressante.

Per prima cosa, potresti scrivere su un foglio l’elenco delle stanze, dando la precedenza a quelle in cui i tuoi ospiti trascorreranno la maggior parte del tempo.

Successivamente entra nelle varie stanze e guardati intorno, immagina che sia la mattina di Natale e cerca di notare ciò che potrebbe attirare l’attenzione dei tuoi cari, ad esempio potresti tranquillamente ignorare una macchia sul pavimento durante i giorni normali, ma sicuramente non durante un momento così importante, in cui solitamente vogliamo che tutto sia perfetto.

Il passo successivo sarà camminare per la tua casa (sempre in base al tuo elenco con le priorità) portando con te un sacco della spazzatura eliminando tutto ciò che non ti serve più: una pianta ormai secca, una pila di giornali, i giocattoli rotti dei tuoi bambini… Ti accorgerai che con questo semplice trucco le tue stanze inizieranno ad avere un aspetto più ordinato.

Dopo questa sorta di pulizia preliminare si passerà a quella vera e propria. Ti consigliamo di crearti un carrello-cestino portatile in cui mettere tutti i prodotti necessari, così da avere a portata di mano tuto l’occorrente e non dover passare di volta in volta da una zona all’altra, sciupando tempo prezioso.

In linea generale le tre stanze in cui bisogna prestare maggiore cura ed attenzione nella pulizia sono: sala da pranzo, cucina e bagno.

Ecco i tre errori più frequenti da non commettere.

#1 Polvere

Il piumino non elimina la polvere ma la sposta solamente, per rimuoverla è necessario inumidirlo con un prodotto antipolvere.

#2 Prodotti di pulizia

Ogni superficie va trattata con il prodotto corretto, non ne esiste uno universale. Ad esempio per la pulizia di rubinetti e lavelli non sono indicati prodotti corrosivi, così come lo sgrassatore non è indicato per la pulizia di vetri e specchi.

#3 Lavare i pavimenti

Uno tra gli errori più comuni è spolverare prima di aver lavato i pavimenti. Pelucchi e polvere adagiati sul pavimento lo sporcano ancora di più poiché rimangono attaccati alle fibre dello straccio.

Per Natale non lasciare che le faccende domestiche prendano il sopravvento. Quest’anno dedica il tempo ai tuoi cari rendendo la casa pulita e accogliente senza eccessivo stress da preparativi e con serenità.

Talvolta ci si illude di risparmiare tempo utilizzando un prodotto per una destinazione diversa da quella per cui è stato creato ma il risultato finale è un effetto boomerang.