Lo sapevi che

Pulire il frigorifero prima delle vacanze: 4 semplici passi

By 3 Agosto 2018 No Comments
pulire il frigorifero

È tutto pronto per la partenza. “Vacanze, sto arrivando!” Manca solo un ultimo passaggio: pulire il frigorifero. È un’attività domestica alla quale non puoi dire di no, un blackout improvviso durante la tua assenza potrebbe trasformarsi, infatti, in un incubo al tuo rientro: meglio lasciare questo pensiero a casa.

Con un pizzico di organizzazione e i nostri consigli, vedrai che ti richiederà solo poco tempo. Segui questi semplici 4 passi:

1. Svuota

Prima di tutto, per la tua sicurezza, non dimenticarti di staccare la spina dalla corrente elettrica, dopodiché si comincia!

Nel caso in cui nel freezer fosse presente un accumulo eccessivo di ghiaccio, ti consigliamo di mettere sul pavimento dei panni per assorbire l’acqua. Dopo esserti munito di sufficienti borse termiche per contenere fresco il cibo, inizia a svuotare completamente sia il frigorifero che il congelatore. Mentre svolgi questa operazione, presta attenzione allo stato degli alimenti e butta quelli ormai non più buoni.

2. Rimuovi

Rimuovi tutti i cassetti e i vari ripiani e vaporizza tutta la superficie con il nostro Goccia: lascialo agire per qualche minuto, quindi rimuovi lo sporco con un panno e… Non serve risciacquare! Il nostro prodotto è adatto sia per la pulizia del frigorifero che per quella del freezer, poiché studiato anche per accelerare lo sbrinamento del ghiaccio.

Assicurati di pulire per bene tutta l’area interna dell’elettrodomestico, anche nella porta del frigorifero dove solitamente vengono conservate le bottiglie.

3. Guarnizioni

Anche se fanno parte del frigorifero, spesso dimentichi completamente le guarnizioni. Eppure anche queste zone nascoste hanno bisogno di una pulizia periodica.

In questo caso potresti utilizzare il nostro Asso, ideale per tutte le superfici a contatto con gli alimenti; anche lui non necessita di risciacquo!

4. Seleziona

A questo punto il tuo elettrodomestico è pronto! Potrai andare in vacanza tranquillo. Resta solo da prendere un’ultima decisione: frigorifero vuoto o tenere al suo interno alcuni alimenti? Dipende dalla durata delle tue vacanze: se lunghe, ti consigliamo di lasciarlo totalmente vuoto, scollegato dalla corrente e con gli sportelli leggermente aperti per evitare che si formino cattivi odori.
Se invece la vacanza durerà pochi giorni, lascialo in funzione controllando la data di scadenza del cibo, così da consumarlo prima della partenza.

Ora sulla tua checklist di cose da fare prima di partire, tutte le voci dovrebbero essere segnate! Potrai goderti le tue tanto desiderate vacanze senza pensieri e a noi non resta che augurarti buone vacanze!