Icon Icon Icon Icon
Icon Icon

IGIENIZZANTE CONDIZIONATORI

21 July 2021

Una guida per pulire e sanificare il condizionatore e la macchina esterna.

Periodicamente è importante pulire l’impianto di condizionamento, la macchina esterna del condizionatore e i filtri, per prevenire le allergie e per evitare reazioni più o meno gravi nei soggetti sensibili ad acari e polvere. È un’operazione che puoi svolgere tranquillamente da solo se sai come fare.

Pulizia dei filtri: una buona regola.

I condizionatori più innovativi sono dotati di una spia che indica quando è necessario pulire i filtri. Comunque, se usi il condizionatore solo nella stagione estiva, una buona regola è effettuare la pulizia dei filtri ad inizio e fine stagione. Mentre è raccomandato pulire i filtri a ogni tre mesi se l’impianto di condizionamento è in uso tutto l’anno.

Perché è importante igienizzare e sanificare il condizionatore?

All’interno del condizionatore si accumula sporco e polvere. Muffe, batteri e funghi trovano un habitat ideale e qui proliferano per poi diffondersi nell’aria. Soprattutto i filtri sono un ricettacolo di numerosi allergeni. Per evitare danni alla salute anche gravi, la pulizia dei condizionatori deve essere regolare. I filtri, infatti, quando sono sottoposti ad una manutenzione periodica, possono svolgere correttamente la loro funzione: bloccano pulviscolo e batteri favorendo il passaggio di aria pulita in ogni ambiente.

Come pulire il condizionatore di casa?

Igienizzare il condizionatore è un’operazione che non richiede molto tempo ma va ben organizzata. Hai bisogno di una scala, un’aspirapolvere con bocchettone, guanti, panni per la pulizia. La cosa più importante è il detergente che deve essere specifico, come l’Igienizzante Condizionatori Marka che, grazie alla sua speciale formula schiumogena, rimuove efficacemente polvere e impurità dai filtri e dall’unità esterna.

Pulire e igienizzare i filtri del condizionatore.

Il filtro si trova proprio sotto lo sportello in corrispondenza della bocchetta di emissione dell’aria. Inizia ad eliminare la polvere in eccesso con un pennellino. Togli il filtro e passalo con un panno in microfibra inumidito con acqua e sapone. Per una pulizia dei filtri più profonda e sicura ti consigliamo di utilizzare l’Igienizzante Condizionatori Marka ad azione detergente e purificante. Basta spruzzarlo sui filtri e lasciarlo agire 15 minuti per rimuovere efficacemente, polvere e impurità. La sua speciale formula con schiuma attiva evapora completamente lasciando i filtri dei condizionatori domestici puliti e igienizzati.
Dopo aver pulito il filtro, aspetta che sia asciutto e inseriscilo di nuovo. A volte, è necessario pulire la ventola del condizionatore con un pennello o con l’aspirapolvere. Questo elemento se, pieno di polvere, può impedire all’aria di circolare nella parte interna del condizionatore.

La pulizia della macchina esterna del condizionatore.

La macchina esterna è la parte installata fuori dall’abitazione. Contiene il motore, anche detto compressore, che produce l’aria che raggiungerà il condizionatore interno. L’unità esterna proprio per la sua collocazione si sporca facilmente: polvere, grasso e impurità col tempo possono danneggiarne il funzionamento. L’Igienizzante Condizionatori Marka è il detergente ideale per pulire la parte esterna del condizionatore. È un prodotto professionale ad alta efficacia e la sua formulazione schiumogena aiuta a rimuovere polvere e impurità senza fatica, igienizzando e sgrassando la macchina esterna. Come vedi, non è poi così difficile pulire il condizionatore e se lo fai periodicamente potrai prevenire l’accumulo di sporco dannoso per la tua salute e garantire al tuo impianto un eccellente funzionamento

In questo post si parla di

Sanitizing detergent for air conditioners.

500 Ml € 4,95

* * * * *